Bontempelli, convegno e nuova mostra in biblioteca a Como

Mostra biblioteca fondo Bontempelli Della Pergola

La Biblioteca comunale di Como custodisce importanti testimonianze culturali. Per la storia collettiva del Novecento spicca il Fondo Della Pergola-Bontempelli da cui emerge il racconto della vita personale e professionale di Amelia Della Pergola (Ancona,1886-Roma,1977), che nel 1909 sposò lo scrittore Massimo Bontempelli (Como, 1878- Roma, 1960) e del loro figlio Mino. Un convegno di studi che si terrà domani, sabato 16 marzo, a partire dalle 9.30, alla Biblioteca comunale di Como ne approfondirà le figure. Il convegno prevede un intermezzo con esecuzione di musiche originali di Bontempelli e Ferenc Farkas eseguite dall’orchestra di studenti della scuola media G. Parini di Como e la prima visione del docufilm La storia della nostra vita. Ingresso libero.

Oggi sempre in biblioteca in piazzetta Lucati è stata inaugurata la mostraIl Realismo magico della guerra. Lettere familiari di Bontempelli in grigioverde,programmata nell’ambito degli eventi “La storia della nostra vita. Il Fondo Della Pergola-Bontempelli della Biblioteca comunale di Como”, affronta il tema della guerra nella vita e nella poetica dello scrittore Massimo Bontempelli (Como, 1878 – Roma, 1960). Intellettuale militante in entrambi i conflitti mondiali, Bontempelli partecipò alla Grande Guerra in prima persona da tenente artigliere, come documentano le lettere alla moglie Amelia Della Pergola e al loro figlio Mino. Carte familiari che rivelano per la prima volta la genesi di opere concepite dallo scrittore al fonte. Lettere, disegni, telegrammi del Fondo, donato alla biblioteca dalla moglie dell’autore comasco, sono esposti accanto a prime edizioni autografe delle opere di Bontempelli e a una scelta di saggi critici che attestano l’interesse mai sopito per il padre del Realismo magico. Ingresso libero negli seguenti orari: lunedì – venerdì: 9.30-19. Sabato : 14-19. Visite guidate alla mostra, per scuole e gruppi, con proiezione del docufilm “La storia della nostra vita” si svolgeranno fino al 20 maggio, su prenotazione. Per informazioni: tel. 031.252850, email biblioteca@comune.como.it.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.