Bonaccini ringrazia Allievi: «Verrò volentieri a vedere una partita a Desio»

Stefano Bonaccini

«Ringrazio di cuore il presidente Roberto Allievi. Appena sarà possibile verrò volentieri a Desio di persona a seguire una partita della Pallacanestro Cantù».
Con questo messaggio, mandato alla nostra redazione dal portavoce Federico Del Prete, il governatore dell’Emilia Romagna Stefano Bonaccini ha risposto al numero uno della Pallacanestro Cantù, Roberto Allievi, che lo aveva invitato a seguire dal vivo una sfida della formazione brianzola.
Un gesto del massimo dirigente, dopo la segnalazione di una risposta su Facebook dello stesso Bonaccini in una discussione di basket con un tifoso della Virtus Bologna: «Tifo Cantù fin da quando ero piccolo per Pierluigi Marzorati», aveva scritto.
Una affermazione che ha scatenato – con toni educati, tuttalpiù goliardici – gli appassionati di pallacanestro emiliani, soprattutto i tifosi delle due storiche formazioni bolognesi, la Virtus e la Fortitudo.
Più avanti, dunque, la trasferta di Bonaccini al PalaDesio, quando la situazione generale legata al Coronavirus lo consentirà. Ora, infatti, le gare del basket sono a porte chiuse per l’emergenza sanitaria. Lo stesso presidente dell’Emilia Romagna in questa fase è giustamente concentrato sulla problematica del Covid nella sua regione e si farà vedere a bordo campo quando tutto sarà più tranquillo.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.