Borsa: Milano in ripresa (+0,3%), bene le banche

Positivi i petroliferi

(ANSA) – MILANO, 10 FEB – In ripresa Piazza Affari (+0,3%), meglio delle altre principali Borse europee, in attesa dell’apertura di Wall Street, dove i future sono rialzo. Tende intanto a risalire lo spread, a 94,7 punti, mentre cala il rendimento a 0,49%, sempre in zona minimi storici, nella giornata in cui il premier incaricato, Mario Draghi, si confronta con le parti sociali. In cima al istino principale Mediobanca (+3,8%) il giorno dopo i conti e tra gli assicurativi bene Unipol (+2,3%), in linea col comparto, mentre perde Generali (-0,4%). Tra le banche, tutte in positivo, le migliori sono Fineco (+1,7%) e Unicredit (+1,3%) alla vigilia dei conti, mentre perde Mps (-1,6%) coi dati 2020. In discesa i titoli industriali, da Interpump e Leonardo (-0,8%) a Stm, male Stellantis (-0,6%) tra le auto. Fuori dal Ftse Mib sprint di Bialetti (+16,5%) e tra i costruttori bene soprattutto Fincantieri (+8,7%). tra i petroliferi guadagni per Tenaris (+1%) e Eni (+0,2%), piatta Saipem (+0,04%), col greggio in lieve rialzo (wti +0,3%) a 58,5 dollari al barile. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.