Borse Europa caute, debole il petrolio

Milano resta la migliore

(ANSA) – MILANO, 3 FEB – Le Borse si mantengono in lieve rialzo con gli investitori che continuano a monitorare strettamente l’evoluzione dell’epidemia di coronavirus, i cui effetti si sono abbattuti sui listini di Shanghai (-7,7%) e Shenzhen (-8,4%), crollati dopo un lungo periodo di chiusura. Londra avanza dello 0,4%, Parigi e Francoforte dello 0,2% con Milano che si mostra un po’ più vivace (+0,6%) dopo i dati sull’indice pmi manifatturiero dell’area euro leggermente migliore delle attese. In rialzo anche i future su Wall Street, che avanzano di circa lo 0,5% mentre resta debole il petrolio, con il wti a quota 51,6 dollari e il brent a 56,3 dollari, dopo che è emerso che la domanda di petrolio dalla Cina è crollata del 20% a causa del congelamento di una parte importante dell’attività economica cinese. Lo yuan si è indebolito sopra quota 7 sul dollaro, a 7,02.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.