Botte tra giovani: due finiscono all’ospedale

A MENAGGIO
Intervento dei carabinieri nella notte tra sabato e domenica, in quel di Menaggio, per sedare uno scontro che ha visto protagonisti due ragazzini, uno maggiorenne e uno minorenne. Botte da orbi che hanno portato un 15enne a rimediare una prognosi di 5 giorni, e un 21enne suo rivale a una prognosi di 8 giorni. L’intervento dei militari dell’Arma è andato in scena in via Castelli, intorno all’1.45 di notte. Pare che a scatenare il diverbio e le successive botte sia stato un motivo più che futile, ovvero la richiesta di una sigaretta.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.