“Buone come il pane”, raccolta di ricette per aiutare il programma Siticibo

Solidarietà

Le Classi 1956, 1958 e 1960 dell’associazione La Stecca di Como promuovono un concorso di ricette dedicate al pane e al suo riutilizzo “Buone come il pane”. Una iniziativa in sostegno del programma Siticibo, gestito a Como dal Banco Alimentare della Lombardia che recupera le eccedenze di alimenti freschi e cucinati per distribuirle ai bisognosi.
Il concorso vuole contribuire alla diffusione di una cultura “antispreco”, soprattutto delle risorse alimentari. Chiunque infatti può partecipare

inviando all’indirizzo ricette@lasteccadicomo.org ricette che abbiano come protagonista il pane (meglio se quello raffermo, da riutilizzare). Le ricette saranno selezionate secondo i criteri di: adesione al tema del recupero e dell’impiego virtuoso degli ingredienti, semplicità di realizzazione, creatività.
La giuria sarà composta dalla responsabile della Mensa del Povero Vincenziana di Como Suor Giglia e dalla presidente dell’associazione La Stecca di Como Silvia Baratelli. Saranno selezionate le tre migliori ricette e l’autore della prima classificata sarà premiato durante la serata di gala di beneficenza per Siticibo che si svolgerà al Ristorante Madonnina di Cantello, il 18 ottobre. Inoltre, Suor Giglia assegnerà una menzione alla ricetta da “dedicare” alla mensa del povero comasca che prepara e dona ai bisognosi ogni giorno – all’ora di pranzo – circa 120 pasti, utilizzando anche il cibo raccolto da Siticibo.
Il concorso si chiuderà il prossimo 18 ottobre ma la casella email a cui inviare le ricette resterà comunque attiva proprio per continuare a promuovere il messaggio antispreco.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.