Buoni spesa anticrisi, a Como già esauriti 451mila euro

Palazzo Cernezzi, sede del Comune di Como

A Como il secondo bando comunale per i buoni spesa, attivato con i fondi statali, si è chiuso con l’esaurimento dell’intero importo ricevuto, pari a 451.475,67 euro. Complessivamente sono pervenute 1.219 domande (di cui 211 non accolte o doppie); 937 famiglie hanno già avuto, dal 4 dicembre, i voucher spendibili presso gli esercizi e le farmacie convenzionati per un totale di 443.310 euro. Sono in attesa di integrazione 71 domande, presentate in modo non completo, per un importo complessivo di 25.120 euro richiesti. Esaurito il fondo governativo a disposizione, verranno comunque emessi – se ne ricorreranno i requisiti – buoni spesa dal settore Servizi sociali per soddisfare tutte le domande pervenute.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.