Caldo fino a domenica pomeriggio, poi una tregua

turisti a Como. tag turisti, imbarco, turisti in coda, caldo

Livelli di ozono sopra la soglia di allerta da quattro giorni consecutivi a Como e Lecco, come segnala Arpa Lombardia, l’Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente. L’alta pressione di origine subtropicale manterrà anche in Lombardia condizioni di tempo stabile, molto caldo e afoso fino a tutta la giornata di domani.

“In montagna saranno possibili temporali tra il pomeriggio e la sera – precisa il bollettino dell’Arpa – mentre in particolare sulla pianura il buon soleggiamento e la ventilazione molto debole favoriranno la formazione e l’accumulo di inquinanti secondari, rimo fra tutti l’ozono”.
Da domenica, gli esperti annunciano una variazione a partire dal pomeriggio, quando saranno possibili temporali sparsi in estensione anche alla pianura e rinforzo del vento alle quote basse.
“Per minimizzare gli effetti dell’ozono sulla salute – ricordano gli esperti – in particolare nei soggetti più a rischio come bambini, anziani o persone con problemi respiratori, è consigliabile evitare il più possibile le attività all’aria aperta nelle ore di maggiore insolazione. Utile anche una dieta ricca di sostanze antiossidanti a base di frutta o verdura di stagione”.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.