Canottieri Lario, la conferma di Leonardo Bernasconi alla presidenza

Leonardo Bernasconi

Giornata di elezioni e nomine alla Canottieri Lario. I soci dello storico sodalizio di viale Puecher, che quest’anno festeggia 130 anni di vita, ieri hanno scelto il consiglio per il prossimo quadrienni olimpico. A loro volta, i neoeletti hanno subito votato il “governo” dell’associazione, confermando alla presidenza per il prossimo quadriennio olimpico Leonardo “Leo” Bernasconi, che oggi sarà immediatamente operativo. Alle luci dell’alba, infatti, partirà per Torino per seguire i suoi ragazzi, impegnati alla Regata d’Inverno sul Po.
Ieri i votanti sono stati 124, 91 in presenza, gli altri per delega. La lista di candidati per il consiglio era di 12 persone, per 11 posti disponibili. È rimasta fuori l’atleta Nicole Sala.
Il rieletto presidente ha ricevuto più preferenze (95). Alle sue spalle, nell’ordine, Francesco Stolfa (89), Sara Bertolasi (86), Paolo Tornari (80), Maurizio Ballabio e Andrea Fornasiero (75), Guido Frigerio (74), Antonio Bellasi (72), Walter Moro (71), Filippo Cova (70), Antonio Lingeri (62) e Nicole Sala (59). Il collegio dei revisori dei conti è composto da Giorgio Arnaboldi, Piercarlo Tiranti e Andrea Gatto, quello dei probiviri da Vittorio Nessi, Giovanni Tonghini e Paolo Cortelazzo.
I ruoli: a fianco del presidente Bernasconi ci saranno i vice, Andrea Fornasiero e Maurizio Ballabio, il tesoriere Francesco Stolfa e il segretario Antonio Bellasi.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.