Cantù trova il suo nuovo play. È passato dai Lakers e dalla Cina

altImminente la firma del 25nne mancino Darius Johnson-Odom
(a.p.) La Pallacanestro Cantù ha ormai nel mirino anche il nuovo playmaker titolare. Sembra infatti imminente l’accordo del club brianzolo con la point guard statunitense Darius Johnson-Odom, 25enne mancino 188 cm per 98 kg di fosforo e potenza, nato a Raleigh in North Carolina il 28 settembre di 25 anni fa. Come detto manca ancora l’ufficialità, ma la trattativa è in stato avanzato e la firma appare vicina. In cabina di regia la nuova squadra diretta da coach Stefano Sacripanti avrà un elemento

bipolare, visto che Darius può giocare sia da play che da guardia realizzatrice.
Odom dopo essere uscito dalla Marquette University nel 2012, è stato seconda scelta dei Dallas Mavericks che lo hanno poi girato ai Los Angeles Lakers con i quali ha esordito nell’Nba. In maglia gialloviola ha giocato solo 4 partite prima di essere tagliato. È rimasto nella città degli Angeli trasferito ai D-Fenders Bakerfield, il team di D-League dei Lakers, dove ha viaggiato a quasi 21 punti di media partita. Sempre nel 2013 ha tentato l’avventura in Europa vivendo una breve esperienza in Russia con lo Spartak San Pietroburgo per poi tornare negli Usa per riprovare con l’Nba.
Nell’ultima stagione, dopo una breve parentesi in Cina con i Sichuan Blue Whales, ha avuto un breve passaggio con i Philadelphia ’76ers per poi giocare il resto della stagione a Springfield in Nbdl dove è risultato il miglior cannoniere degli Armor con 22 punti di media.
A Cantù mancherebbe ora solo la guardia titolare per chiudere il roster 2014-15.
Nell’attesa, continua l’estate azzurra dei giovani talenti della “cantera” brianzola. Proprio ieri è purtroppo svanito il sogno medaglie per il canturino Curtis Nwohuocha classe 1997, impegnato con nazionale italiana Under18 ai campionati Europei in corso di svolgimento in Turchia. Gli azzurrini, dopo una prima parte di torneo splendida, ieri si sono dovuti arrendere nei quarti alla Grecia per 85-68 e nel weekend si dovranno accontentare di giocare le finali di consolazione dal 5° all’8° posto. Nel fine settimana invece ad Anagni un altro giovane canturino, Luca Cesana, classe ’97, è impegnato con la nazionale Under17 negli ultimi test validi per strappare una maglia azzurra per i Mondiali di Dubai in programma dall’8 al 16 agosto.

Nella foto:
Darius Johnson-Odom, 25enne mancino – 188 cm per 98 chili – con la canottiera dei Los Angeles Lakers

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.