Cantù, un inizio di preparazione senza i nazionali

alt

In attesa del nuovo acquisto
Indisponibile perché ai Panamericani il centro giamaicano Adrian Uter

(a.p.) Iniziato il conto alla rovescia dei tifosi in vista del raduno ufficiale della nuova Pallacanestro Cantù che agli ordini di coach Stefano Sacripanti si radunerà come tradizione all’Ngc Arena domenica 25 agosto per poi iniziare a lavorare in sede da lunedì 26. Appuntamento per le ore 18 con il primo saluto al quale però si presenterà un organico non ancora completo.
Sacripanti e il suo staff potranno contare sui confermati Abass Awudu, Marteen Leunen e Joe Ragland, e sui nuovi Michael

Jenkins, Stefano Gentile e Roberto Rullo a cui saranno aggregati alcuni giovani del vivaio.
Non ci saranno invece (oltre all’ultimo acquisto il cui annuncio è atteso in settimana) i tre nazionali: assenti giustificati i due azzurri Pietro Aradori e Marco Cusin che stanno preparando con l’Italia gli Europei in Slovenia dal 4 al 22 settembre, così come il lungo Adrian Uter impegnato con la Nazionale della Giamaica in vista dei campionati Panamericani 2013 che si svolgeranno a Caracas in Venezuela dal 30 agosto all’11 settembre. Uter infatti è uno dei punti di forza del team giamaicano inserito nel girone A dove debutterà il 30 agosto contro il Canada, l’indomani con l’Uruguay dell’ex capitano canturino Nicolas Mazzarino e il 2 settembre affronterà Porto Rico per chiudere l’eliminatoria 24 ore dopo contro il Brasile.
Lo sbarco di Uter a Cantù è atteso per metà settembre, sicuramente prima del tandem azzurro Aradori-Cusin, anche se il loro arrivo dipenderà da come andrà l’avventura continentale dell’Italia. Una Nazionale che in questa fase di preparazione è condizionata dai forfait eccellenti: non si può certo dire che la fortuna stia assistendo l’Italia di Pianigiani che si è vista privata prima di Danilo Gallinari poi di Daniel Hackett e proprio ieri anche di Andrea Bargnani. Tra le note liete però il rendimento del duo canturino: sia Aradori che Cusin (in crescita) sono stati tra i migliori nel recente torneo disputato ad Anversa e chiuso con tre sconfitte.
Ora gli azzurri torneranno in campo già domani a Capodistria dove alle 20 sfideranno in amichevole il Montenegro per poi bissare venerdì contro la Slovenia prima di volare in Grecia per il tradizionale Torneo dell’Acropolis dove affronteranno dal 27 al 30 agosto Bosnia, Lituania e… Andrea Trinchieri, l’ex coach canturino che da qualche mese guida la selezione ellenica.

Nella foto:
Il colosso giamaicano Adrian Uter non arriverà a Cantù prima di metà settembre

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.