Carugo, tentato omicidio nel mondo dello spaccio: chieste due condanne

Tribunale di Como l'aula

«Otto anni di reclusione» per un 40enne di Carate Brianza, «4 anni e 6 mesi» per il presunto complice che lo accompagnò, un 26enne dominicano. Sono le richieste della pubblica accusa per il tentato omicidio che andò in scena a Carugo nella notte tra il 28 e il 29 agosto 2017. Un agguato che maturò nel mondo dello spaccio della droga. Un 25enne straniero fu inseguito con uno scooter prima di essere ferito a colpi di pistola. Furono almeno due i bossoli repertati dai carabinieri.

La vittima – secondo il suo racconto – fu anche fatta inginocchiare con la pistola puntata alla testa, prima di riuscire a scappare venendo comunque ferita a una gamba dopo essere stata inseguita dai due uomini. Nelle scorse ore, dopo settimane di udienze, il dibattimento si è chiuso e l’accusa ha potuto formulare le proprie richieste. Otto anni per chi materialmente avrebbe sparato, la metà per il complice che lo accompagnò sul posto.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.