Casinò, sospesa la manifestazione a Milano. Il governo convoca un tavolo interministeriale

La protesta dei dipendenti del Casinò di Campione d'Italia
Una delle molte proteste messe in atto in queste settimane dai dipendenti del Casinò di Campione d'Italia
Una delle molte proteste messe in atto in queste settimane dai dipendenti del Casinò di Campione d’Italia

Qualcosa forse si muove attorno alla drammatica vicenda di Campione d’Italia.

Sabato sera la Rsu del Casinò dell’enclave ha incontrato il sottosegretario all’Interno Nicola Molteni (Lega) ribadendo ancora una volta dubbi e perplessità per la mancanza di interlocutori governativi nel corso dei 72 giorni di chiusura della casa da gioco.

Secondo quanto riferito dalla stessa Rsu in un comunicato stampa, Molteni avrebbe comunicato che il governo, analizzati tutti gli elementi necessari, ha programmato per dopodomani, martedì 9 ottobre, un tavolo interministeriale (Interno, Economia e Finanze, Sviluppo economico) in cui vagliare tutte le possibili soluzioni.

Dopo aver riunito questo tavolo interministeriale, il governo dovrebbe convocare il sindacato e la Rsu per il confronto tanto atteso da tutta la comunità campionese.

La mossa del governo ha convinto il sindacato a sospendere la manifestazione in programma per domani sotto la sede della Lega in via Bellerio, a Milano.

Sindacato e Rsu dicono ora di restare in attesa della convocazione ministeriale che il sottosegretario Molteni avrebbe confermato avverrà entro la settimana ventura o al più tardi la successiva.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.