Cede il muro di una casa: crollo a Cima di Porlezza

Domenica sera
Crollo nella serata di domenica a Cima di Porlezza. Il muro esterno di un palazzo affacciato su piazzetta Selva ha ceduto precipitando in una parte interna del caseggiato che da tempo era disabitato. Per questo motivo – unito al fatto che il crollo non ha interessato aree pubbliche – non si registrano feriti.

Il sindaco di Porlezza, Franco Franchi, ha comunque compiuto un sopralluogo unitamente ai carabinieri della stazione del paese e ai vigili del fuoco. L’amministrazione ha anche provveduto ad avvisare la proprietà della casa che nella giornata di ieri ha provveduto ad inviare una impresa che ha messo in sicurezza l’area interessata al crollo che è stata puntellata. 

Il fatto risale alle 21.30 di domenica sera nella casa al centro della frazione di Porlezza.
Non è escluso che nel cedimento possano aver giocato un ruolo anche le abbondanti piogge di questi giorni su tutta la provincia.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.