Centri polifunzionali di emergenza, arrivano i fondi regionali

Fabrizio Turba

La Giunta di Regione Lombardia ha approvato la delibera che garantisce lo stanziamento di ulteriori fondi per il Centro Polifunzionale di Emergenza interprovinciale – CPE di Erba.

“Il contributo messo a disposizione da parte di Regione Lombardia, pari a 700mila euro – ha detto oggi il comasco Fabrizio Turba, sottosegretario ai rapporti con il consiglio di Regione Lombardia – servirà per l’ampliamento del centro e per la ristrutturazione della parte più datata della struttura che ospiterà gli uffici operativi, gli alloggi, i servizi per il personale e i volontari della Protezione Civile, per il personale ed i piloti d’elicottero dell’antincendio boschivo -prosegue il sottosegretario- inoltre, verrà realizzata una nuova struttura per il ricovero e alloggio dei mezzi aerei per lo svolgimento del servizio.” Inoltre sempre la giunta regionale ha approvato la richiesta di finanziamento per il progetto di acquisto ed adeguamento igienico funzionale del Centro Polifunzionale di Emergenza Val D’Intelvi. Il contributo approvato dalla Giunta Regionale è pari a 273.000 euro e servirà per l’acquisto di una struttura di circa 300mq, dove saranno allocati i gruppi operativi di Protezione Civile della Comunità Montana Lario Intelvese e il gruppo Antincendio Boschivo con i relativi mezzi ed attrezzature.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.