Cercava la madre per curare tumore, la donna partirà per gli Usa

L'infermiera di origini comasche partirà a fine estate

(ANSA) – MILANO, 24 LUG – Daniela Molinari, l’infermiera di origini comasche che cercava la madre biologica che l’aveva abbandonata alla nascita con l’obiettivo di tracciare il dna e consentirle di affrontare una cura sperimentale contro il cancro, partirà per Houston alla fine dell’estate. Negli Usa la donna, che ha trovato la mamma biologica e ha potuto tracciare il dna, come riporta la Provincia di Como, sarà finalmente sottoposta ad una terapia sperimentale che potrebbe salvarle la vita. "L’incertezza sulla situazione sanitaria internazionale mi preoccupa, mi chiedo cosa succederà ai collegamenti aerei nei prossimi mesi. – ha spiegato Daniela al quotidiano – Mi spaventa la prospettiva di dover forse partire da sola, senza mio marito, e delle incognite che potrei dovermi trovare ad affrontare senza il suo sostegno". Intanto prosegue la raccolta fondi per aiutare Daniela a sostenere le spese ingenti che dovrà affrontare per recarsi negli Usa. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.