Chiamata azzurra, Carrara e Fendoni convocati per lo stage a Verona

Bmx Fendoni Carraro

Chiamata azzurra per due portacolori della società Bmx Ciclistica Olgiatese. Il coordinatore tecnico delle nazionali di Ciclismo, Davide Cassani, ha infatti convocato per uno stage Tommaso Carraro e Andrea Fendoni, ciclisti allenati da Mirko Vicentini. I due comaschi saranno a Verona domani, domenica 1° novembre. Con loro anche due altri lariani, in questo caso lecchesi, esponenti della società Garlate, Simone Carenini e Iacopo Spreafico.
L’Olgiatese in questa fase di emergenza sanitaria prosegue la sua attività, nel rispetto di tutti i protocolli sanitari. Vanno avanti gli allenamenti di tutte le categorie, al pari dei corsi per i principianti. «Ci atteniamo con scrupolo a tutte le prescrizioni – sostiene il presidente Luca Benzoni – con massima attenzione al distanziamento durante le attività e controlli all’ingresso del nostro centro sportivo».
Proprio poche settimane fa la pista di Olgiate Comasco avrebbe dovuto ospitare i Campionati italiani della specialità, a cui erano attesi centinaia di atleti da tutto il Paese. Il club lariano era al lavoro da tempo per questo grande evento, ma in extremis la società ha deciso di rinunciare, annullando la manifestazione, per una serie di problematiche legare ai stringenti protocolli per il Coronavirus, in particolare per quanto riguarda il controllo e la distribuzione del pubblico. La Bmx Ciclistica Olgiatese ha comunque dato la sua disponibilità per l’edizione 2021.

Comaschi in azzurro: nella foto Fendoni (secondo da sinistra) e Carraro (primo a destra)

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.