Chiara Valerio al Lac con Zagrebelsky

Il Museo d’arte della Svizzera italiana (MASILugano) nell'edificio del LAC in piazza Luini a Lugano

Dopo il successo dei primi tre appuntamenti della rassegna “Arti liberali”, il centro luganese Lac di piazza Luini ospita altri due personaggi illustri: Chiara Valerio, matematica e scrittrice, e Gustavo Zagrebelsky, giurista e  accademico italiano già presidente della Corte Costituzionale, saranno i protagonisti del quarto incontro incentrato sulla Matematica, che si terrà venerdì 26 febbraio alle ore 20.30 in modalità diretta streaming sul sito e sui canali social del Lac stesso. Alla matematica Chiara Valerio rivendica anche un ruolo sociale e democratico nel suo saggio La matematica è politica (Einaudi 2020). Che ruolo ha la matematica nella società contemporanea? Quali sono i punti di vista da cui osservare lo studio della matematica?  Chiara Valerio e Gustavo Zagrebelsky discutono di queste e altre domande nel prossimo appuntamento del ciclo “Arti liberali” del Lac. Che in linea con le disposizioni in vigore per contrastare la diffusione del coronavirus, si terrà come detto solo in modalità diretta streaming.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.