Chiede l’elemosina in centro ma non è regolare: allontanato dall’Italia

Questura di Como

Giornata movimentata per le volanti della Polizia di stato in centro città, a Como, dove era stata segnalata dai cittadini la presenza di un uomo insistente nel chiedere l’elemosina ai passanti. Il questuante si era collocato lungo la via Vittorio Emanuele.
Una volta sul posto, gli agenti della Questura hanno verificato che il soggetto che era stato indicato dai cittadini era un rumeno senza fissa dimora che aveva fatto ingresso in Italia da più di tre mesi ma che non aveva segnalato e dato comunicazione – come previsto dalla normativa per i comunitari – in merito ai mezzi di sostentamento.
L’uomo è stato quindi identificato e condotto in Questura per essere segnalato all’ufficio immigrazione. A carico del rumeno è stato poi emesso un decreto di allontanamento dal territorio nazionale in cui si trovava in modo irregolare. L’intervento delle volanti, come detto, è avvenuto nel pomeriggio della giornata di giovedì.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.