Clamoroso a Palazzo Cernezzi: l’assessore Galli lascia la giunta

Prima la breve risposta a una richiesta del capogruppo di Fratelli d’Italia, Matteo Ferretti, poi l’annuncio a sorpresa. Il consiglio comunale di ieri sera, tenuto ancora “a distanza” viene gelato dalle dichiarazioni di Marco Galli, assessore con deleghe a Sport, Tempo libero, Ambiente ed Ecologia, Parchi e Giardini. «Domani mattina consegnerò nelle mani del sindaco le mie dimissioni irrevocabili» dice Galli, mettendosi pure a disposizione della stampa dalle 10.30 di oggi nel cortile di Palazzo Cernezzi per chiarire forse meglio il suo gesto.
Un intervento «per fatto personale» che non era stato annunciato neppure alla presidente del consiglio comunale, Anna Veronelli. Galli inizia il suo breve discorso parlando di aver appreso dalla stampa che il sindaco Landriscina correrà per il secondo mandato. Rivolge al sindaco un «sincero in bocca al lupo» ma subito dopo spiega che da parte sua «non sarà più della partita. Non sono più disposto a continuare, non ho più la serenità di andare avanti – ha detto – Lascio con non poca amarezza visto che alcuni progetti stanno per approdare in giunta proprio in questi giorni, come la riqualificazione dei giardini a lago e le colonnine. Lascio il posto a qualcuno che ancora ci crede. Domani presenterò le mie dimissioni immediate irrevocabili». Galli ringrazia poi il sindaco, il presidente e il segretario comunale per la collaborazione ottenuta in questi anni.
Un fulmine a ciel sereno, a pochi mesi della fine del mandato pure per uno degli assessori finiti più volte nell’occhio del ciclone, ma sempre difesi dal sindaco. Si ricorderà la questione della piscina di Muggiò, ad esempio, con lo scontro acceso proprio in una seduta di consiglio, tra l’ex assessore ai Lavori pubblici, Vincenzo Bella e lo stesso Galli. Oppure la vicenda mai chiarita fino in fondo del clamoroso errore sul bando della bonifica della Ticosa, che ha coinvolto direttamente il settore dell’Ambiente, gestito sempre da Marco Galli.
Era stato eletto con la lista civica Insieme per Landriscina e scelto dal sindaco per lo sport, da sempre il suo mondo.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.