Classico e scientifico, primi verdetti. In dirittura d’arrivo le altre scuole

Maturità
Gli orali degli esami di maturità sono ormai finiti per gran parte dei 3.500 studenti comaschi e già si contano vinti e vincitori di quest’anno. I primi risultati in città, però, sono tutt’altro che un bollettino di guerra. Nessuna bocciatura al liceo classico “Alessandro Volta”. Tutti promossi, stando ai voti delle sezioni esposte fino a ieri, e un buon numero di eccellenze. I voltiani a ottenere il massimo dei voti, senza lode tuttavia, sono stati ben 6.
Sulla stessa linea
è il risultato provvisorio del liceo scientifico “Paolo Giovio”. Nonostante manchi all’appello ancora una commissione, per adesso, non si annoverano bocciati.
Situazione leggermente diversa per l’istituto tecnico “Caio Plinio”, dove 6 alunni non sono riusciti a superare l’esame di maturità e saranno costretti a ripetere l’anno. D’altra parte, l’istituto, che all’inizio di giugno aveva presentato alcune classi di maturandi decimate da ritiri in itinere e mancate ammissioni all’esame, può vantare gli ottimi risultati di 3 alunni che hanno conseguito il punteggio massimo consentito, pur senza lode.
Per i risultati completi si dovranno attendere i prossimi giorni, quando le commissioni avranno terminato gli orali e i voti finali saranno finalmente decisi e appesi all’albo. Per il Setificio, la chiusura definitiva degli esami è prevista per l’11 o il 12 luglio, data in cui verranno finalmente esposti gli esiti degli alunni. Si tratta quindi di una questione di pochi giorni – se non ore – per chi deve ancora scoprire se potrà dirsi maturato o meno.

Matteo Congregalli

Nella foto:
Si stanno completando le sessioni degli esami di maturità nelle scuole comasche

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.