“Collisioni” con tre artiste a Palazzo Reale di Genova

un'opera di Giusi Lorelli

Tre modi di interpretare l’arte contemporanea con sensibilità femminile e con curatela lariana. L’agenzia Tablinum firma la mostra collettiva “Collisioni” che si terrà presso le Sale della Corte del Museo di Palazzo Reale Genova. Aprirà al pubblico sabato 3 Maggio, dalle ore 11 e chiuderà domenica 19 maggio alle ore 18.
In scena le opere di tre artiste, Pascale Margail, Sarah Aller e Giusi Lorelli, in un percorso espositivo curato dalla storica dell’arte Elisa Larese di Bellagio. Un’arte che colpisce e non lascia indifferenti, e ispira la contemplazione della realtà secondo inedite prospettive. Pascale Margail invita all’introspezione, travolge lo spettatore con una vera e propria esplosione di colore, dove ogni sfumatura vuole rappresentare un sentimento. L’arte dell’artista e fotografa genovese Giusi Lorelli si muove invece sulla scia del barocco, esplorando un immaginario onirico che sublima nel surrealismo le esperienze della vita quotidiana e le memorie iconografiche dei grandi capolavori della letteratura e dell’arte. Sarah Aller, artista newyorchese e lariana di adozione, celebra tra l’altro i tipici “caruggi” di Genova con uno stile da artista di strada che accosta vecchi manifesti, colori e graffiti urbani per raccontare le trasformazioni del mondo di oggi.
Il visitatore potrà usufruire di contenuti digitali speciali sul telefonino grazie a QR Code lungo il percorso.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.