Concerti, torna a fiorire il maggio di San Cassiano

Coro da Camera del Conservatorio

Da domenica 5 maggio partirà il ciclo I Concerti di Maggio, rassegna di musica classica internazionale organizzata dagli “Amici dell’Organo di Como-Breccia”, con il patrocinio del Comune di Como e della Regione Lombardia, ed in collaborazione con il Conservatorio cittadino “Giuseppe Verdi.
Gli artisti che si alterneranno in San Cassiano dove è presente il monumentale organo Balbiani-Vegezzi-Bossi che proprio quest’anno celebra i cinquant’anni dalla straordinaria inaugurazione avvenuta il 4 novembre 1969 ad opere al più grande organista italiano Fernando Germani sono molti. Iil 5 maggio, per il concerto di apertura, a rappresentare la scuola organistica italiana Giulia Biagetti, organista titolare del Duomo di Lucca. Il 12 maggio si esibirà il duo violino e organo Antonello Molteni e Luigi Ricco con un programma prevalentemente concentrato si temi mariani. Il 19 maggio, la scuola internazionale sarà rappresentata da un duo franco- svizzero: all’organo sarà il francese Dominique Aubert che dialogherà con il flauto di Pan dello svizzero Philippe Emmanuel Haas. Di straordinario interesse artistico, infine, il concerto di chiusura del 26 Maggio, organizzato in collaborazione con il Conservatorio. Il Coro da Camera diretto da Domenico Innominato proporrà una prima parte interamente dedicata a Mendelssohn con il coro da camera e Luca Ratti all’organo mentre la seconda parte proporrà la straordinaria esecuzione dei Vespri, op. 37 di Sergej Rachmaninov.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.