Come evitare i colpi di calore. I consigli dell’Ats Insubria per chi lavora all’aperto
Città, Cronaca

Come evitare i colpi di calore. I consigli dell’Ats Insubria per chi lavora all’aperto

Allerta dell’Ats Insubria per il rischio di colpi di calore e problemi di salute legati ad alte temperature ed elevati tassi di umidità. «È un malessere che può colpire anche i lavoratori, prevalentemente nei settori dell’edilizia e della manutenzione del verde, tra i più esposti ad attività all’aria aperta e all’esposizione ai raggi del sole», fa sapere l’Ats. È necessario effettuare pause nelle ore centrali della giornata. «I nostri esperti – conclude l’Ats – suggeriscono anche il consumo di integratori di sali minerali e liquidi freschi per garantire l’idratazione costante, raccomandando anche l’uso di cappellini o simili, durante le attività all’aperto, nei casi in cui non sia necessario l’uso dei dispositivi di protezione specifici».

9 luglio 2018

Info Autore

Fabrizio

Fabrizio Barabesi fbarabesi@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
ottobre: 2018
L M M G V S D
« Set    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
 Farmacie di turno 

   Ospedali   

   Trasporti   
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto