Como, confermato bomber Gabrielloni

incontro di calcio Como Lecco. Esultanza di Gabrielloni

Il Como 1907 sta prendendo forma in queste settimane: dopo la conferma di coach Marco Banchini ieri è arrivata quella dell’attaccante Alessandro Gabrielloni che quindi inizierà la sua terza stagione in maglia azzurra. Contratto biennale per la punta 25enne originaria di Jesi, la stessa città di Roberto Mancini. «Sono felice di rimanere in una piazza importante dove mi sono trovato benissimo», ha detto il giocatore.
Un importante tassello dunque, per il nuovo Como. e nei prossimi giorni sono attese una serie di nuovi annunci che riguarderanno accordi con atleti protagonisti nella scorsa stagione, come ha da tempo anticipato il nuovo direttore sportivo, Carlalberto Ludi.
Oltre che sulla prima squadra, lo stesso Ludi è al lavoro per l’opera di ricostruzione del settore giovanile. Non è un mistero, il suo nome è uscito negli scorsi giorni, che l’idea sia quella di affidarne la responsabilità a d una bandiera della società lariana come Giancarlo Centi, con cui è stato intavolato un discorso approfondito.
Ma nuova società si sta muovendo anche in altre direzioni. Nelle ultime ore è trapelata l’indiscrezione di un possibile ulteriore ritorno sul fronte dei dirigenti. Si parla infatti di matrimonio in bilico tra la Viterbese e il direttore generale – ex Como – Diego Foresti.
Possibilità che quindi non esclude un ritorno in una piazza come Como con cui Foresti ha avuto subito un rapporto speciale, terminato con l’arrivo della breve gestione di Akosua Puni Essien sul Lario, al quale seguirono le note vicende che portarono alla retrocessione e alla rifondazione della società in D.
Raggiunto telefonicamente Foresti al momento smentisce qualsiasi contatto avuto con la società e non aggiunge altre dichiarazioni. Ma sicuramente per lui quello sul Lario sarebbe un piacevole ritorno, per riprendere un lavoro cominciato tre anni fa con mister Fabio Gallo e l’allora direttore sportivo Gianluca Andrissi.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.