Como-Torno, odissea quotidiana in auto

VIABILITÀ IN CONVALLE
Vorrei segnalare un tratto di viabilità tortuosa di Como. Ogni giorno per motivi di lavoro mi reco da via per Brunate a Torno passando per via Crispi , via Brambilla, eccetera… e fin qui tutto bene.
Al ritorno però mi trovo obbligata a fare un giro lungo e tortuoso, spesso trafficato con molti stop e semafori: la piazza dove ci sono i bus a lago, via Manzoni, via Dante per intero, via Fiume, via Grossi e, infine, via per Brunate (oppure da via Dante devo reimmettermi in viale Lecco per poi percorrere un tratto di via Manzoni, via Rezzonico, via Crispi e via per Brunate).
Tutto ciò perché ci sono vari divieti di svolta a sinistra maturati nel tempo (via Rezzonico, la via di fianco alla casa del Fascio, via Grossi), che obbligano chi abita nella zona di via Brambilla a fare un mini girone.
È possibile pensare a una soluzione che permetta di smistare più velocemente il traffico con meno stress per le persone stesse e per la viabilità inutile?
Perché non permettere l’imbocco a sinistra in via Rezzonico, venendo da via Manzoni, ovviamente regolamentato da semaforo?

Anna Merlotti

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.