Coni Como al lavoro per gli stati generali a Villa Olmo. Appuntamento a domenica 24 novembre

Martina Rizzelli

Mese di novembre di lavoro per il Coni di Como, con la concentrazione sugli stati generali dello sport lariano, un lungo momento di confronto fissato per domenica 24 novembre a Villa Olmo.
Il programma deve ancora essere definito nella sua completezza, ma una prima bozza è già stata definita dal delegato provinciale Katia Arrighi.
L’inizio alle 9.15 con l’argomento “Indice di sportività: gli atleti comaschi nella Top ten italiana”, con la presentazione da parte di Giacomo Bagnasco, giornalista del Sole 24 ore, delegato della Federazione Rugby e del ricercatore Gianni Menicatti.
Seguirà il tavolo di lavoro “Gli sport dell’acqua”, organizzato e diretto da Silvia Vaccani, rappresentante del Canottaggio sedile fisso.
Si proseguirà poi con “Gli sport in natura e su strada”, con, spiega il Coni, «le testimonianze attive di chi opera sul territorio a contatto con la natura e con gli sport su strada: eccellenze di un territorio che è diventato tappa per manifestazioni sportive di altissimo livello nazionale».
Si parlerà poi di discipline da combattimento, con il coordinamento di Elena Marzorati. A mezzogiorno il quarto incontro sarà sugli sport con la palla, con ospiti alcuni tra gli esponenti delle più importanti società del territorio.
Il quinto tavolo di confronto sarà su ginnastica e danza, per poi concludere con un confronto sulle specialità paralimpiche.
Numerosi i dirigenti che hanno già dato la loro adesione all’iniziativa. Tra gli atleti ha annunciato la sua presenza la ginnasta Martina Rizzelli, già convocata alle Olimpiadi di Rio de Janeiro 2016 (nella foto Federginnastica).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.