Controlli Covid, 55 multe in una settimana

Laglio, controlli e posto di blocco della polizia, via Regina Nuova (incrocio/imbocco via Vecchia Regina) direzione Argegno/Valle d’Intelvi Coronavirus

Cinquantacinque multe in totale, di cui 54 a persone e una a un esercizio commerciale per la violazione della normativa anti Covid in vigore.
È il bilancio dei controlli delle forze dell’ordine nella settimana dal 26 dicembre al 2 gennaio.
Gli accertamenti a Como e provincia, coordinati dalla prefettura, coinvolgono carabinieri, polizia, guardia di finanza e agenti delle polizie locali e interessano soprattutto le zone in cui è maggiore il rischio di assembramenti e violazioni delle restrizioni.
Nella settimana scorsa sono state controllate complessivamente 1.917 persone, e 54 – come detto – sono state sanzionate per il mancato rispetto delle regole. Sul territorio hanno lavorato in totale 250 operatori delle forze dell’ordine impegnati nei controlli, con 120 pattuglie. Gli agenti hanno controllato anche 200 veicoli e 193 attività commerciali, delle quali una è stata sanzionata per il mancato rispetto delle norme anti-Covid con conseguente chiusura precauzionale.
I controlli proseguiranno anche nelle prossime settimane. E dalle forze dell’ordine viene ribadito l’invito a rispettare le disposizioni in vigore e a muoversi solo se necessario e se sussistono i comprovati motivi che ammettono gli spostamenti. Va infine ricordato che per le violazioni alle norme in vigore per limitare il rischio di contagio sono previste sanzioni da 400 a mille euro, mentre rischia la denuncia penale chi viola la quarantena o si sposta pur essendo positivo al Covid.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.