Controlli Covid in città, spunta la droga

Controlli più severi (polizia locale) in piazza Volta a Como, ritrovo della movida comasca

I controlli delle pattuglie della polizia locale, in servizio straordinario nel fine settima per far rispettare le norme anti covid e per scongiurare episodi di violenza, soprattutto tra i più giovani, hanno prodotto effetti. E se non si è intervenuti per sanzionare comportamenti scorretti, dal punto di vista delle prescrizioni per circoscrivere il contagio (solo un caso), sono invece stati scoperti diversi giovani in possesso di sostanze stupefacenti.

Tra sabato e domenica sono infatti stati fermati 6 giovani – di età compresa tra i 16 e i 24 anni – tutti in possesso di differenti quantitativi di stupefacenti.

«I risultati testimoniano la validità della strategia in essere – spiega l’assessore alla Polizia locale Elena Negretti – Gli interventi, anche con agenti in borghese, sono mirati a implementare la sicurezza integrata, grazie alla collaborazione con le forze di Polizia sotto la regia della Prefettura».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.