“Corpo di mille balene!” allo Zummart

altCollettiva – Dal 5 ottobre allo Spazio Atelier di via Bolzano a Cantù

«Nessun afflato metafisico in questa generica caccia pittorica alla balena. Abbiamo semplicemente chiesto ad alcuni amici artisti un lavoro in cui BALENASSE almeno l’ombra di un cetaceo. Alla fine nella rete sono rimasti impigliati più di settanta sedicenti balenieri: si tratta di pittori, scultori, illustratori, restauratori, fumettari, crapuloni e quant’altro»: così Giampaolo Mascheroni presenta la collettiva “Corpo di mille balene!”, la mostra a cura di Tommaso Falzone che verrà inaugurata

allo Spazio Atelier Zummart, in via Bolzano 1 a Cantù sabato 5 ottobre, alle ore 18 (ingresso libero). Decine le interpretazioni di balene (nelle foto) o di frammenti di balene sopra cui lasciar galleggiare la suggestione, perché – come scrive Elena Isella nel catalogo – «per evocare un ricordo spesso basta un odore, per rappresentare un corpo di balena può anche bastare un occhio o uno spruzzo». Info: 031.70.05.71; tommasofalzone@libero.it.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.