Cultura in lutto, addio al botanico Emilio Trabella

Emilio Trabella

Cultura in lutto. È morto stanotte, stroncato da un male incurabile all’ospedale San Raffaele di Milano, Emilio Trabella, botanico di fama internazionale, e presidente da trentacinque della Società Ortofloricola Comense nonché uno dei principali consulenti della manifestazione di Villa Erba “Orticolario” ideata da Moritz Mantero che si tiene ogni ottobre. Trabella che aveva 71 anni nella sua lunga attività professionale si era occupato dei giardini di molti personaggi importanti tra cui quello della villa svizzera di Sergio Marchionne, manager della Fiat. Trabella era nato a Como il 5 aprile 1948. Veniva dalla scuola di Minoprio ma la sua lunga strada si è svolta nella natura con una vastissima e poliedrica esperienza nel campo del ripristino ambientale e per la tutela del territorio: aveva lavorato al recupero di numerosissime tenute e parchi storici sul Lario tra cui per fare solo due esempi quello di Villa Erba a Cernobbio e quello di Villa Fogazzaro Roi a Oria Valsolda. Dopo Alfredo Ratti scomparso nel 2013 il Lario perde cosi un altro eminente esperto di botanica. I funerali si svolgeranno sabato alle 14 nella chiesa parrocchiale di Muggiò.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.