Da oggi vaccini a Lurate Caccivio, botta e risposta su Villa Erba

Oggi è prevista l’apertura dell’hub vaccinale di Lurate Caccivio, in piazza degli Alpini, mentre per Villa Erba si dovrà attendere l’avvio della fase di vaccinazione di massa. Ovvero il 12 aprile.
«Non risultano pervenute indicazioni affinché Villa Erba partisse con le prime vaccinazioni entro il 3 aprile e pertanto parlare di ritardi o assenze appare strumentale» precisano dall’Asst Lariana.

A lamentarsi del presunto ritardo, ieri, in una nota, è stato il consigliere regionale comasco del Movimento Cinquestelle, Raffaele Erba. «Stando ai dati riportati da Ats Insubria, fino a ieri in Regione Lombardia soltanto il 25% degli anziani ha ricevuto la prima dose e solo il 9% la seconda dose – scrive Erba – Il tema si intreccia con lo slittamento dell’apertura del grande hub di Villa Erba: mentre Lariofiere ha aperto i battenti proprio oggi, a Cernobbio tutto procede al rallentatore e l’apertura del centro di somministrazione dei vaccini slitterà al 12 aprile».
«Villa Erba non è mai stata considerata nella pianificazione di Asst Lariana quale hub vaccinale per gli over 80 – rispondono dalla Asst – Fino all’11 aprile la somministrazione della prima dose di vaccinazione alle persone anziane sarà garantita nelle sedi di via Napoleona, dell’ospedale Sant’Anna e dell’ospedale di Menaggio, oltre a Lariofiere a Erba. Una pianificazione, questa, che tiene conto della programmazione settimanale delle consegne dei vaccini e che non può essere pertanto incrementata con l’apertura di ulteriori sedi».
«Villa Erba entrerà in funzione il 12 aprile con l’avvio della campagna massiva che interesserà, inizialmente, le persone nella fascia di età tra i 75 e i 79 anni e tra i 70 e i 74 anni, per le quali – precisano sempre dall’Asst Lariana – fatte salve diverse indicazioni cliniche, sarà disponibile il vaccino AstraZeneca».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.