D’Aniello nuovo presidente dell’Unuci

Succede a Zanutel
Un ufficiale dei carabinieri con un lungo passato operativo anche sul territorio lariano guiderà l’Unuci di Como (Unione Nazionale Ufficiali in Congedo d’Italia).
Il tenente colonnello dell’Arma in ausiliaria Michele D’Aniello è il nuovo presidente della Sezione provinciale degli ufficiali in congedo.
In servizio D’Aniello ha ricoperto anche l’incarico di vicecomandante del locale Comando provinciale dei carabinieri e nel 2009 era stato il coordinatore italiano del Centro di cooperazione

di polizia e doganale di Chiasso.
L’ufficiale dei carabinieri succede al tenente in congedo delle Trasmissioni Mauro Zanutel che aveva guidato la sezione comasca per due mandati consecutivi.
Ora D’Aniello dirigerà nei prossimi 5 anni l’attività del sodalizio.
«L’Unuci – spiega l’ufficiale dei carabinieri – ispirandosi alle tradizioni militari italiane, provvede in particolare: a tutelare il prestigio degli Ufficiali in congedo e mantenere vivo l’attaccamento alle Forze Armate e ai Corpi di appartenenza, ad aggiornare la preparazione professionale degli iscritti, a rendere sempre più saldi i vincoli con tutte le Forze Armate e i Corpi armati dello Stato».

Nella foto:
Il neopresidente Michele D’Aniello

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.