Data del “Lombardia”, la decisione dell’Unione ciclistica internazionale entro fine maggio

Giro di Lombardia Ciclismo

La risposta entro la fine di maggio. L’Uci, Unione ciclistica internazionale dovrà definire il calendario definitivo della stagione ciclistica che andrà in scena – se l’emergenza Coronavirus lo consentirà – dal prossimo 1° agosto. I più ottimisti dicono che l’organo mondiale si esprimerà verso il 20, ma è pur vero che, oltre a quello italiano, l’organo dovrà valutare le proposte di ogni Paese e poi tirare le somme.
In questo quadro si va ad inserire il Giro di Lombardia – che potrebbe avere il suo epilogo a Como – con l’Uci che lo ha fissato per il 31 ottobre, mentre dall’Italia è partita la proposta di farlo disputare l’8 agosto.
Ora la situazione è in una fase di stallo, in attesa di conoscere la data definitiva e il tracciato che sarà definito dagli organizzatori di Rcs Sport. L’argomento è stato al centro di una chiamata tra l’assessore allo Sport di Como, Marco Galli e il patron della corsa, Mauro Vegni. Un colloquio interlocutorio in cui dal Lario è stata ribadita la disponibilità a ospitare la manifestazione.
I fattori che influiscono sono molti, a partire dall’evoluzione dell’emergenza Coronavirus, «l’oste con cui bisogna fare i conti quotidianamente» come sottolinea il responsabile del comitato organizzativo locale, il canturino Paolo Frigerio, che ad entusiasmo e operatività unisce una doverosa concretezza tutta brianzola.
Giro di Lombardia che dovrebbe coinvolgere, come da tradizione, il territorio di Como. Ma in province che confinano con quella lariana non manca il fermento in vista della ripartenza dello sport del pedale.
I presidenti Renzo Oldani della Società Ciclistica Alfredo Binda, Luca Roveda della Legnanese 1913 e Silvano Lissoni della Sport Club Mobili Lissone hanno deciso di unificare le tre storiche gare del Trittico Regione Lombardia (Coppa Agostoni, Coppa Bernocchi e Tre Valli Varesine). Le corse, eccezionalmente per quest’anno, si fondono in una unica competizione del calendario Uci ProSeries. Nasce il “Grande Trittico Lombardo 2020”.
Secondo le attuali indiscrezioni del calendario internazionale la data potrebbe essere martedì 18 agosto oppure, più probabile, martedì 22 settembre (ultima competizione prima dei Mondiali di Ciclismo 2020 se regolarmente confermati).
Il percorso potrebbe interessare le città delle gare originali: Legnano (Coppa Bernocchi), Lissone (Coppa Agostoni) Saronno e Varese (Tre Valli Varesine).
«Vogliamo dare un segnale forte di come in questo momento di grande difficoltà sociale ed economica la solidarietà e la collaborazione tra società sportive può davvero fare la differenza – affermano i presidenti dei tre sodalizi – Vorremmo creare una nuova opportunità e una nuova occasione di crescita per lo sport, per il nostro territorio e anche per tutte le realtà economiche che saranno al nostro fianco. Un evento unico che entrerà nella storia del ciclismo».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.