Deserto il bando per l’asilo di Lora: polemica politica tra Civitas e Comune

L'asilo di Lora

Il bando per la gestione dell’asilo nido di Lora è andato deserto. E mentre l’amministrazione sta decidendo come procedere, l’opposizione attacca. È la lista Civitas a incalzare. parlando di «insensato affidamento della gestione dei nidi comunali a qualche privato» e di «sciagurato progetto di dismissione». «Ora veniamo a sapere che il bando è andato deserto – è la chiosa – malgrado consentisse l’uso della struttura anche per funzioni diverse in orario in cui il nido è chiuso: la giunta ha fallito ancora una volta». All’attacco di Civitas risponde Alessandra Bonduri, assessore alle Politiche Educative: «Ogni decisione è stata presa per garantire la continuità del servizio. Vorrei ricordare che la passata amministrazione ha chiuso un nido, quello di Camerlata. Noi invece partiremo anche quest’anno con nove nidi».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.