Di Stefano e De Laude con un inedito di Pasolini

Oggi a Villa Gallia
Silvia De Laude e Paolo Di Stefano portano a Como “La Nebbiosa”, una sceneggiatura inedita di Pier Paolo Pasolini. Di Stefano (nella foto), già responsabile delle pagine culturali del Corriere della Sera di cui è ora inviato speciale, è editor presso la casa editrice Einaudi nonché autore di racconti, reportage, inchieste, poesie e romanzi, alcuni dei quali tradotti in francese e tedesco. Oggi, alle 17, a Villa Gallia a Como, in occasione di “Parolario”, aprirà la giornata di incontri curati dalla rivista Satisfiction insieme a Silvia De Laude studiosa che, con Walter Siti, ha curato l’edizione dell’opera omnia di Pasolini per i Meridiani Mondadori.È il novembre del 1959. Poco dopo l’uscita di Una vita violenta, Pier Paolo Pasolini si addentra in Milano con la stessa passione con cui, nei primi anni ’50, aveva esplorato Roma. Accompagnato da alcuni irrequieti giovani milanesi, Pasolini gira per le vecchie bettole meneghine e i bar luccicanti di corso Buenos Aires, perlustra i ritrovi dei teddy boys e i night del centro; frequenta balere di periferia spingendosi fino a Metanopoli. Nasce così “La Nebbiosa”, sceneggiatura mai utilizzata dai registi che la commissionarono e opera letteraria ora edita integralmente con la sequenza degli episodi rispondente alla prima stesura scritta da Pier Paolo Pasolini dal Saggiatore (2013). “La Nebbiosa” è la sceneggiatura di un film mai girato, ma è anche l’inchiesta in presa diretta sui giovani milanesi del boom economico. Il romanzo nero di una Milano disperata e violenta. Ingresso libero. Info: www.parolario.it

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.