Disastro Cantù a Trieste, tifosi sul piede di guerra

Kennedy Cantù Basket 2021

Uno stop pesantissimo che i tifosi non hanno digerito. Anzi. Una sconfitta quasi incredibile quella dell’Acqua S.Bernardo domenica scorsa a Trieste. I canturini hanno condotto per tutto il match, per poi servire negli istanti finali una prestazione orribile con errori su errori e scelte sbagliate che hanno dato su un piatto d’argento la vittoria ai padroni di casa, che si sono imposti per 82-79. Un risultato aggravato dai successi a sorpresa – ma è inutile recriminare se poi si perdono le gare come a Trieste – di Varese con Sassari e di Trento con Milano. L’Acqua S.Bernardo è tornata quindi ultima a 12 punti, alla pari con Varese. Trento è salita a 14 con Fortitudo Bologna e Reggio Emilia. Brianzoli ora attesi da due derby, il 14 marzo con Cremona a Desio e il 21 al Forum con Milano.
E i sostenitori a questo giro non l’hanno presa bene e si sono scatenati sui “social”; il che per Cantù non è così scontato, visto che si tratta di una tifoseria che solitamente tende a sostenere la squadra in ogni circostanza. I fan ne hanno avute per tutti, a partire dall’allenatore Piero Bucchi, per le sue scelte negli istanti finali. Tra le espressioni viste on- line (tralasciando quelle offensive): “gara gettata in modo osceno”, “errori da esordienti”, “condizione mentale e dei finali di partita da rabbrividire”. “gestione dei cambi da horror”, “sembravano ragazzini alle prime armi”.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.