Due ore di sciopero alla Carnini contro i tagli di Lactalis Parmalat

LA VERTENZA SINDACALE DI VILLA GUARDIA
I lavoratori della storica sede di Villa Guardia della Carnini ieri hanno scioperato per due ore, in concomitanza con l’incontro, in Confindustria a Como, tra i rappresentanti sindacali con i responsabili di Lactalis Parmalat di Parma. Fai Cisl, Flai Cgil e Rsu Carnini hanno protestato contro il piano industriale di Parmalat che prevede lo spostamento da Villa Guardia della produzione di latte fresco, panna e burro, con 30 esuberi. Verrà inoltre chiuso anche il caseificio di Cilavegna (Pavia). I dipendenti si sono detti «fortemente contrari allo spostamento del sito produttivo e alla caduta di qualità e immagine che il marchio potrebbe subire da tale decisione».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.