Due piante di marijuana in casa, 69enne di Lipomo denunciato dai carabinieri

La serra con le due piante di marijuana sequestrate dai carabinieri a Lipomo
La serra con le due piante di marijuana sequestrate dai carabinieri a Lipomo
La serra con le due piante di marijuana sequestrate dai carabinieri a Lipomo

Coltivava in casa due piante di marijuana – una alta mezzo metro, l’altra 85 centimetri – ma carabinieri della stazione di Albate l’hanno scoperto è così l’uomo, un 69enne residente a Lipomo, è stato denunciato a piede libero per produzione, traffico e detenzione illecita di sostanze stupefacenti.

Nell’ambito di un controllo finalizzato alla prevenzione e alla repressione dello spaccio di droga, i militari hanno perquisito l’abitazione del 69enne trovando non soltanto le due piante di marijuana, che erano coltivate in una serra indoor realizzata artigianalmente, ma anche 25 grammi di hashish e 42 grammi di marijuana, occultati all’interno di barattoli, oltre a un bilancino di precisione e ad altro materiale utilizzato per il confezionamento delle dosi di stupefacente. Il tutto è stato posto sotto sequestro.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.