E per posteggiare il parcometro mobile

La curiosità

(a.cam.) In zona Castello, il parcheggio costa 60 centesimi l’ora. La sosta è gratuita il sabato, la domenica e, nei giorni feriali, nella pausa pranzo, dalle 12.30 alle 14.30. Neos Park, il parcometro da veicolo ricaricabile, a Pavia può essere utilizzato senza alcun problema.
Dal Castello al centro il tragitto è breve e può essere percorso a piedi, anche se resta comunque la possibilità di cercare un posto auto – il costo sale a 1,20 euro l’ora – proprio a ridosso della zona pedonale.
Nota soprattutto come città universitaria, nell’ultimo periodo Pavia ha investito sul rilancio del turismo, soprattutto puntando su arte e cultura. La presenza

costante di giovani studenti contribuisce poi inevitabilmente alla vitalità della realtà cittadina, che proprio negli atenei ha uno dei principali punti di forza e un grande elemento di attrazione.
I lavori di sistemazione e rilancio del Castello Visconteo, già 3 anni fa hanno permesso di raggiungere quota 100mila visitatori, un numero in costante crescita, anche sull’onda del successo delle mostre d’arte. Oltre che sui turisti, l’amministrazione comunale ha puntato però anche sugli stessi cittadini di Pavia.
L’attuale giunta promuove eventi e manifestazioni ideate proprio con l’obiettivo di trasformare in una sorta di piazza cittadina l’area della storica struttura.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.