Emergenza neve, attenzione ai marciapiedi

IL CONSIGLIO DELL’ASSESSORE
Apprendo che all’assessore Stefano Molinari, in relazione al piano neve, si sono offerti circa 70 profughi, pronti a dare una mano sulle strade di Como. Suggerirei all’assessore di utilizzarli per far fronte alla spalatura dei numerosi marciapiedi che da sempre, soprattutto nelle vie meno soleggiate, in caso di neve e di conseguenza con il crearsi del ghiaccio sono  la causa di incidenti spesso gravi per i pedoni.
Fabio Scudeletti – presidente Commissione sicurezza Circoscrizione 6

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.