Era ricercato nelle Marche, trovato e arrestato a Como

Questura di Como

Era ricercato dopo che la Corte di Cassazione, nel mese di luglio del 2020, aveva rigettato l’ultimo ricorso rendendo definitiva la sentenza di condanna. Di un 44enne nato a Macerata e residente a Osimo (in provincia di Ancona, nelle Marche), si erano però perse le tracce.

L’uomo è stato intercettato e rintracciato dalla squadra Mobile della Questura di Como nella nostra città, dove era arrivato per stare vicino alla compagna. L’arresto è avvenuto nelle scorse ore alla rotonda di Largo Silo. L’uomo è stato condotto in carcere. Deve scontare una pena residua di due anni e 6 mesi, oltre a 900 euro di multa. L’ultima istanza presentata dalla difesa era stata respinta dal Tribunale di Sorveglianza di Ancona.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.