Esce a cercare funghi, 83enne trovato senza vita

Una fase delle ricerche in Alta Valle Camonica

Disperso da venerdì, dopo che era uscito per andare a raccogliere i funghi, un pensionato di 83 anni di Ponte Lambro è stato ritrovato senza vita nel pomeriggio di oggi, sabato 9 ottobre in Alta Valsassina, nel Lecchese.

Le ricerche, scattate dopo l’allarme lanciato dai familiari dell’anziano, hanno coinvolto una cinquantina di soccorritori. Il pensionato, appassionato cercatore di funghi era andato da solo nei boschi. La moglie e i figli hanno dato l’allarme. Già nella serata di venerdì erano iniziate le ricerche, che hanno coinvolto le squadre della XIX Delegazione Lariana del Soccorso alpino, il Soccorso alpino della guardia di finanza, i vigili del fuoco, i cinofili dell’Associazione nazionale carabinieri e la protezione civile. Le ricerche si sono concentrate nel Lecchese, nella zona di Pagnona, in località Gallino e dintorni, dove, secondo quanto riferito dai familiari, poteva essersi diretto il pensionato.

L’operazione è proseguita senza sosta fino a ieri pomeriggio, con una cinquantina di soccorritori. È stato utilizzato anche l’elicottero delle fiamme gialle. Nel pomeriggio il pensionato è stato individuato e raggiunto, ma purtroppo per lui non c’era nulla da fare. L’uomo era già morto, probabilmente per una caduta o per un malore. I soccorritori non hanno potuto fare altro che recuperare il corpo del pensionato.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.