Eurocup 2013-2014. Cantù troverà avversarie nobili

alt

Basket – Verso la nuova stagione

La nuova stagione della Pallacanestro Cantù si aprirà domenica 25 agosto con il raduno della squadra biancoblù diretta da Stefano Sacripanti che avverrà, come è ormai tradizione, alla Ngc Arena di Cucciago. Primo bagno di folla, poi inizio della preparazione in vista del campionato di serie A a 16 squadre (l’assemblea della Lega Basket Serie A ha ratificato la permanenza alla Lega di tutti i 15 club aventi diritto e l’ammissione della neopromossa Pistoia dalla Legadue) che partirà il 13 ottobre. La regular season

terminerà invece domenica 11 maggio. I playoff scatteranno lunedì 19 maggio, per chiudersi con l’eventuale gara 7 di finale venerdì 27 giugno.
Nel caso, però, una squadra italiana partecipasse alla Final Four di Eurolega in programma a Milano dal 15 al 18 maggio, allora l’inizio dei playoff sarà posticipato a mercoledì 21 maggio, per concludersi con eventuale gara 7 di finale il 29 giugno. Leggero cambiamento del format dei playoff, visto che i quarti di finale torneranno a giocarsi al meglio di cinque partite, mentre semifinali e finale resteranno, come nell’ultima stagione, al meglio di sette match.
Come sempre, l’evento agonistico che aprirà ufficialmente la stagione sarà la Supercoppa Italiana tra Siena e Varese, che si disputerà martedì 8 ottobre, mentre la Final Eight di Coppa Italia è in programma dal 7 al 9 febbraio 2014; l’All Star Game è previsto il 13 aprile.
Intanto è stata resa nota la lista delle squadre iscritte alla prossima edizione di Eurocup, che vedrà al via anche la Pallacanestro Cantù con Virtus Roma e Banco Sardegna Sassari a difendere i colori italiani (eventualmente anche Varese, se non passerà il girone preliminare di Eurolega). Una lista che vedrà in campo un lotto di avversarie nobili tra cui l’Unicz Kazan dell’ex tecnico canturino Andrea Trinchieri, le spagnole Saragozza, Bilbao e Valencia ma anche i greci del Paok e del Panionios, i tedeschi dell’Alba Berlino, i francesi di Le Mans e Villerbanne senza dimenticare Cibona Zagabria e Olimpia Lubiana, affrontata da Cantù nell’ultima stagione di Eurolega.
L’Eurocup 2013-2014 inizierà il 16 ottobre con otto gironi da sei squadre; le prime tre si qualificheranno alla seconda fase, poi ci saranno le Top16 e la finalissima, su doppio round, l’1 e il 7 maggio.

Nella foto:
Il ritorno in Brianza
Dopo essere stato lanciato ad alti livelli da Cantù, Stefano Sacripanti è stato coach di Pesaro e Caserta. Ora l’atteso ritorno, fortemente voluto dai tifosi e sottoscritto dal presidente Anna Cremascoli

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.