Europei Assoluti di canottaggio, comaschi in raduno a Sabaudia

Arianna Noseda

Raduno azzurro: fino al 4 ottobre, il direttore tecnico della Federazione canottaggio Francesco Cattaneo ha convocato a Sabaudia, tra uomini e donne, 61 atleti, di cui 47 appartenenti alla categoria Senior e 14 a quella Pesi Leggeri.
È l’ultimo raduno stagionale per la Nazionale Olimpica, durante il quale saranno definiti e varati gli equipaggi che parteciperanno al Campionato Europeo Assoluto programmato a Poznan (Polonia) dal 9 all’11 ottobre.
Quello di Poznan – dopo l’Europeo Under 23 disputato a Duisburg, in Germania, con l’Italia che ha conquistato 14 medaglie e vinto la classifica per Nazioni – è il secondo appuntamento internazionale che si svolge dopo gli annullamenti per l’emergenza Coronavirus.
Tra gli atleti chiamati a Sabaudia un folto gruppo di lariani. Sono Aisha Rocek (Carabinieri- Lario), Giorgia Pelacchi e Arianna Noseda (Fiamme Rosse-Lario, nella foto), Jacopo Frigerio e Patrick Rocek (Lario), Arianna Passini, Davide Comini, Matteo Della Valle (Moltrasio), Pietro Ruta (Fiamme Oro) e Greta Martinelli (Tremezzina).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.