Europei: stasera la semifinale Italia-Serbia

Simone Anzani

Italia-Serbia. Una semifinale tutt’altro che semplice per gli azzurri ai Campionati europei di pallavolo maschile. L’attesa è altissima per il confronto che si disputa questa sera alle 21 a Katowice, in Polonia. La Nazionale – che ha il comasco Simone Anzani tra i suoi punti di riferimento – finora si è resa protagonista di un cammino esaltante. Non soltanto ha vinto tutti i match disputati, ma li ha letteralmente dominati. Si parla di sette partite conquistate con soli due set concessi agli avversari.
L’incontro con la Serbia sarà preceduto alle 17.30 dall’altra semifinale, tra i padroni di casa della Polonia e la Slovenia.
«La nostra è sì una squadra giovane – ha avuto modo di sottolineare Anzani, nella foto, che del gruppo è il “veterano” – ma è composta da tanti talenti che hanno voglia di fare e di lavorare. Credo che proprio questo sia un aspetto fondamentale. Non ho mai visto nessuno tirarsi indietro o lamentarsi per i carichi di lavoro. C’è stata massima disponibilità da parte di tutti; credo che questo sia estremamente positivo».
Dal canto suo, il commissario tecnico Ferdinando De Giorgi alla vigilia dell’incontro con la Serbia ha spiegato: «Fino ad ora il percorso è stato buono; nonostante il poco tempo avuto a disposizione, i ragazzi stanno facendo vedere belle cose anche in considerazione del fatto che da sempre gli Europei rappresentano una manifestazione complessa, soprattutto in una stagione così strana che li ha visti in calendario dopo le Olimpiadi».
«Il nostro obiettivo è sempre stato di migliorare gara dopo gara e alla fine questo atteggiamento ci ha ripagato conducendoci fino a qui – ha concluso De Giorgi – La Serbia oltre ad essere la squadra che detiene il titolo continentale, è una formazione composta da grandi giocatori abituata a giocare partite di questo livello; noi avremo il dovere di provarci».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.