Falò all’aperto, deroga della Regione

CON AUTORIZZAZIONE
 Venendo incontro alle numerose richieste di cittadini e amministrazioni locali, la Giunta regionale,  ha deciso che potranno essere consentiti, con l’autorizzazione del sindaco competente, falò e fuochi all’aperto in occasione di feste o eventi legati alla tradizione popolare e culturale della Lombardia. La delibera specifica che l’autorizzazione necessaria deve “assicurare il rispetto delle norme e prevedere prescrizioni a garanzia della sicurezza dei cittadini e dell’ambiente”. Questa è l’unica eccezione al divieto di combustione all’aperto che rimane in vigore.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.