Festa di Alzate, domani la messa con Delpini in diretta su Etv

Mario Delpini

Messe, incontri di preghiera per adulti ma anche per bambini e ragazzi, pellegrinaggi all’insegna della sapienza di Dio che «ispira la felicità» ma è anche sfida educativa in un tempo difficile e «profumo di Dio nel mondo».
L’itinerario religioso della solenne novena e festa della Beata Vergine di Rogoredo è quest’anno un cammino fitto di appuntamenti spirituali che è scattato lo scorso 30 agosto. La settimana è stata anche caratterizzata dalle messe nella Prepositurale, ad Anzano del Parco, a Fabbrica Durini e ad Alserio.
Tra i momenti più emozionanti, il 31 agosto la tradizionale processione all’alba di lunedì alle 5.45 con l’Angelus Domini e la Processione penitenziale con la messa di inizio Novena.
Ieri sera il sindaco di Alzate Mario Anastasia, con al fianco alcuni colleghi del territorio, ha offerto il cero dell’amministrazione al Santuario come segno di devozione e di invocazione di protezione.
Il programma di questo fine settimana prevede, per oggi in Santuario alle 6.15 la prima messa di giornata. Le altre sono in programma alle 18 e alle 20.30. In mezzo le celebrazioni ad Anzano del Parco (17.30) e Alserio (18.30).
Domani alle 18, messa solenne celebrata dall’arcivescovo di Milano Mario Delpini, ospite per la quarta volta delle celebrazioni religiose alzatesi, in diretta su Espansione Tv (canale 19 del digitale terrestre), che sarà preceduta dalle celebrazioni alle 7, 9, 11 e 16 (inoltre, 9.30 ad Anzano, 10 a Fabbrica Durini e 10.45 ad Alserio).
Lunedì sono in calendario due funzioni, alle 6.15 e alle 20.30. L’8 settembre, nella Natività della Vergine Maria, messe in santuario alle 5.30, 7.30, 10.30, 16, 18 e 20.30. L’ultimo giorno, mercoledì 9, alle 9 messa ad Anzano del Parco, alle 20.30 in Santuario nel ricordo di tutte le persone defunte.
Per accedere alle celebrazioni occorrerà effettuare il triage secondo le indicazioni del protocollo per la sicurezza. Terminate le celebrazioni i fedeli presenti dovranno uscire seguendo le indicazioni dei volontari. Verrà effettuata la sanificazione del Santuario per permettere l’accesso per i fedeli successivi. Si potrà accedere al Santuario per la preghiera personale e per la venerazione dell’Immagine della Madonna solo ed esclusivamente negli orari liberi dalle celebrazioni. Il calendario completo si può consultare sul sito www.comunitapastoralealzate.it.
È possibile celebrare il Sacramento della Confessione nei luoghi predisposti per garantire le distanze di sicurezza.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.