“Fondo Povertà”, obiettivo 50mila euro

La sede della Fondazione Cariplo a Milano

L’emergenza sanitaria, che da più di un anno non ci dà tregua, sta mettendo in ginocchio molte famiglie del nostro territorio, colpendo anche fasce di popolazione che fino a poco tempo fa non ne erano toccate. Diverse forme di povertà stanno dilagando anche nella ricca provincia di Como. Genitori che non riescono a garantire un pasto caldo tutti i giorni ai propri figli, giovani che non hanno la possibilità di seguire le lezioni a distanza, perché privi degli strumenti necessari, sono ormai notizie all’ordine del giorno.

Proprio per questo è nato il Fondo Povertà, presso la Fondazione Provinciale della Comunità Comasca, con l’obiettivo di raccogliere donazioni che saranno destinate a iniziative per aiutare le persone fragili del nostro territorio. Il Fondo sarà infatti implementato con donazioni raccolte dal territorio, coinvolgendo imprese, associazioni e singoli cittadini. Tali Fondi saranno utilizzati per far fronte a necessità e urgenze del territorio sostenendo reti già esistenti e per attivare collaborazioni con soggetti del territorio in modo da affrontare il problema in modo integrato e coordinato, evitando sovrapposizioni.

Il presidente della Fondazione di comunità, Martino Verga, ricorda quanto sia necessaria più che mai la collaborazione di tutti: “Con una semplice donazione al Fondo Povertà si potrà aiutare le famiglie in difficoltà del nostro territorio. Insieme possiamo aiutare i ragazzi in età scolare a non abbandonare gli studi, evitando così di mettere a rischio il proprio futuro. Insieme possiamo regalare un po’ di dignità ai genitori che non riescono a comprare beni di prima necessità per i propri figli. Insieme possiamo aiutare chi ha perso il lavoro a pagare affitto e bollette”.
La creazione di Fondi Povertà ha visto il forte sostegno di Fondazione Cariplo, che ha sollecitato tutte le fondazioni di comunità ad intraprendere questa strada. Per questo motivo la Fondazione ha lanciato una nuova sfida ai comaschi promettendo 100mila euro a fronte di una raccolta di donazioni nel fondo Povertà di 50mila euro.

“Stiamo vivendo una crisi che mette tutti a dura prova e che rischia di dividerci: è solamente insieme che possiamo affrontarla, unendo le forze per sostenere chi in questo momento ha più bisogno di aiuto. Per questo Fondazione Cariplo e le Fondazioni di Comunità stanno avviando sul territorio fondi di contrasto alla povertà, per aggregare risorse e rispondere alle diverse forme di disuguaglianza che stanno emergendo e che minano il presente e il futuro delle nostre comunità” dice Giovanni Fosti, presidente di Fondazione Cariplo.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.