Formula 1 motonautica, il Gran premio d’Italia verso la Sardegna

F1 motonautica

Niente Gran premio di Formula 1 motonautica a Como. Dalla scorsa estate, dopo annunci roboanti e incontri allo Yacht Club con il promoter Nicolò di San Germano, con ospite anche il dieci volte iridato Guido Cappellini, non si è più parlato della manifestazione sulle acque del Lario.
La prima gara del calendario 2021 è stata programmata in Italia ma, dopo che l’organizzatore San Germano non ha più avuto segnali da Como, è stata portata avanti una trattativa con la Sardegna. L’ipotesi in questo momento più accreditata è che la corsa possa essere ospitata nella zona di Cagliari.
L’isola, infatti, sta investendo sulla promozione turistica legata allo sport e su una disciplina sempre appassionante e adrenalinica come la motonautica. Olbia è candidata per essere la sede della prova iridata di Aquabike, il Cagliaritano per la Formula 1 per un Gran premio che dovrebbe andare in scena alla metà di maggio.
Rivedere la F1 a Como avrebbe avuto grande significato visto che nel 1981, quaranta anni fa, il primo Gran premio ufficiale della storia è andato in scena proprio sul Lario, con la vittoria di Renato Molinari, che poi si sarebbe laureato campione del mondo. L’ultima edizione è stata invece nel 2006, con affermazione dell’idolo di casa Guido Cappellini, ma con successo nella serie iridata, a fine stagione, del pilota statunitense Scott Gillman.
Nel 2021, dunque, per ora rimane confermato come appuntamento della motonautica la storica Centomiglia, programmata alla fine di ottobre. La Federazione internazionale ha già comunicato che attribuirà all’evento la validità di prova mondiale.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.